NBTC MARE


Nel 1979 in località Borgo Fornari (Ronco Scrivia) in un area di circa 5000 mq viene costituita la società Borgo Terminal Containers Srl. L'azienda svolge attività di deposito, movimentazione, riparazione e trasporto containers. Negli anni la ditta ha modificato la propria operatività in funzione di quanto accadeva e soprattutto di quanto sarebbe accaduto nello Shipping genovese. Nel 1982, si ha la prima sostanziale modifica, con un cambio di ubicazione che la porta a sistemarsi sulla collina degli Erzelli (Monte Croce) in un'area di circa 10000mq, e con un cambio di nome; da adesso e sino ai giorni nostri la ditta si chiamerà "Nuovo Borgo Terminal Containers Srl",nel settore comunemente conosciuta come "Il Borgo". La ditta non vuole certo fermarsi qui, ed è così che nel 2000 si espande ulteriormente acquisendo in concessione un'area demaniale all'interno del Porto di Genova - Sampierdarena di circa 5000 mq; una modesta ma efficiente realtà che permette di migliorare il servizio alla propria clientela con l'ausilio di un raccordo ferroviario. Dopo diverse vicissitudini legate al trasferimento del Polo Tecnologico nelle aree Erzelli, nel 2011 viene inaugurata la nuova sede del Nuovo Borgo Terminal Containers Srl, un'area di circa 25000 mq presso il porto di Genova - Prà, precisamente nel Bacino Portuale di Prà, in Via dei Canottieri. Nel 2019 il Nuovo Borgo Terminal Containers Srl effettua una scelta molto importante per il proprio futuro, lascia l'area di Sampierdarena e ne apre una nuova in prossimità di quella già esistente a Voltri, questa si chiamerà NBTC Mare e metterà a disposizione dei propri clienti, non appena finiti i lavori di ripristino, una nuova area di circa 20000 mq. Un notevole sviluppo che porterà NBTC ad essere uno dei Terminal vuoti più estesi del panorama genovese. "NUOVO BORGO TERMINAL CONTAINERS -S.R.L. ha realizzato un progetto cofinanziato nell'ambito del POR CRO Regione Liguria 2007-2013